Italo Valori

10 Responses

  1. Paolo Lucente
    | Rispondi

    Un uomo di inimitabile valore ligio al dovere e rispettoso delle regole.
    Il mio Maresciallo ai tempi del servizio Militare.
    Condoglianze.
    Un abbraccio forte forte a tutta la Famiglia.
    Che la terra gli sia lieve.
    Paolo Lucente e Fam.

  2. Giuseppe Graziano
    | Rispondi

    Vivrà per sempre nel cuore di tutti. Le mie più sincere condoglianze famiglia Valori, vi abbraccio tutti.

  3. Il Presidente e tutto il Personale del Conservatorio Luisa D’Annunzio, partecipano affranti al dolore per per la perdita del caro padre

  4. Andrea Campa
    | Rispondi

    Come poter dimenticare il caro Italo, sono praticamente cresciuto in casa Valori, il ricordo indelebile della bontà di Italo delle giornate trascorse insieme, passavo pomeriggi interi e anche serate a giocare con Angelo Rossella Pierluigi e Camilla e lui era li. Come dimenticare quando mi accompagnava da qualche parte con la macchina quando mio padre era impegnato, come dimenticare le estati al Lido 7 Pini e lui era li, come dimenticare quando andavo al Distretto militare da mio padre e lui era li. Come dimenticare… Ciao Italo sempre nel mio cuore e nei miei ricordi.

  5. Maria e Filippo Zito
    | Rispondi

    Ricorderemo sempre Italo come una bella persona,vera e sincera. Siamo vicini al vostro dolore
    Vi abbracciamo

  6. Vi pensiamo e vi abbracciamo tutti con tanto affetto in questo momento di grande dolore.

  7. In questa triste circostanza,porgiamo sentite condoglianze…

  8. Nicola Mattoscio
    | Rispondi

    A nome personale e di tutti gli organi e dello staff della Fondazione, esprimo le più sentite condoglianze per la perdita del caro Italo.
    Il Presidente, Prof. Nicola Mattoscio

  9. Antonio D'Agostino
    | Rispondi

    Carissimi , Rossella, Pierluigi, Camilla e Angelo esprimo le mie condoglianze per la perdita Vostro padre.

  10. Alessandra Papa
    | Rispondi

    Ricordo con grande affetto Italo e tutti voi. Un abbraccio forte a tutti e in particolare alla signora Maria.

Lascia una risposta a Antonio D'Agostino

Fai clic qui per annullare la risposta.