Giuseppe Francesco De Tiberiis

2 Responses

  1. Stefano Trinchese
    | Rispondi

    Piango sgomento l’Amico affettuoso, rimpiango lo studioso chiarissimo e il Maestro di tanti, la sua coscienza cristiana, coerente e umile; ricordo la sua mente limpida, la parola sempre arguta, la pronta sensibilità, il calore umano.
    Ho appreso tardi la notizia, in questa estate troppo calda e tanto crudele. Non ho potuto rivederlo, ne serberò intatta la memoria. Che la terra gli sia lieve.
    Stefano Trinchese Prorettore Università di Chieti

  2. Glauco de Seta
    | Rispondi

    Ho appreso in ritardo la notizia della scomparsa dell’amico carissimo e mio collega alla Pubblica Istruzione Peppino de Tiberiis E’ stato un grande intellettuale, valoroso storico, ma ha avuto una vita tribolata che non lo ha ripagato dei suoi meriti e della sua grande bontà d’animo. Il Signore gli riconoscerà le sue virtù e gli concederà la Sua infinita misericordia. Che riposi in pace.

Lascia una risposta a Stefano Trinchese

Fai clic qui per annullare la risposta.